Lo Sport esperienza di vita

Promuovere la cultura dello sport
Organizzazione di eventi sportivi in periodo di bassa stagione  
Creazione di un campo da basket davanti all’area del Comune
Rimozione del Luna Park estivo e costruzione di un’aera sportiva attrezzata, tenendo presente l’utilità di una tensostruttura sportiva in caso di emergenza per calamità naturali (Protezione Civile). 

GESTIONE DEI RIFIUTI ED IGIENE URBANA

La tassa sulla spazzatura costa troppo e la sua gestione crea disagio a molti cittadini e turisti per la modalità con cui viene effettuata la raccolta. Fuxia People propone una nuova modalità di gestione dei rifiuti. Senza prendere spunto da come vengano gestiti i rifiuti nel nord Europa, basterebbe guardare come vengono gestiti nella vicina Pisa, dove solo nel quartiere del centro, per il singolo appartamento la spazzatura si paga poco più di 2 euro al mq annuo, cifra che varia in base al numero del nucleo abitativo e a secondo dell’età, avvantaggiando così gli anziani.  Ogni cittadino disporrà di una tessera che gli permetterà di utilizzare i bidoni disposti nelle varie isole ecologiche a scomparsa  ma soprattutto , tramite una registrazione elettronica, potrà anche essere premiato in base alla modalità di differenziazione dei rifiuti.
La raccolta differenziata porta a porta, come gestita qui a Forte dei Marmi non soddisfa le esigenze del paese: nei periodi di alta stagione, nei quali l’afflusso turistico è al suo apice, l’immagine dell’immondizia fuori dalle abitazioni non è idonea per una cittadina come Forte dei Marmi ed è  igienicamente discutibile e causa  odori nauseabondi dovuti anche alla temperatura estiva.
Il personale del Comune è preparato e sono certa che possa mantenere quel decoro che ha sempre differenziato Forte dei Marmi dai paesi limitrofi, con operatori ecologici qualificati e sempre più motivati vista l’importanza del loro ruolo per mantenere bella la nostra città.

  1. Educazione ambientale nelle scuole.
  2. Depuratore con copertura della vasca di ossidazione e pulitura dei fossi.
  3. Organizzazione di tavoli trimestrali sulla qualità dell’acqua.



COMMERCIO Il mercato

Mercato del Forte Fuxia people propone di estendere a tutte le domeniche dell'anno il mercato settimanale che si svolge il mercoledì e la domenica solo nel periodo primaverile/estivo. Il mercato di Forte dei Marmi è conosciuto in tutta Italia ed è importante che si agisca in modo tale da garantirne e tutelarne l'originalità: non bastano marchi o richieste di autenticità perché di fatto, durante tutto l'anno, anche in Lombardia si vedono apparire mercati con questo nome. Per l'economia di tutto il paese è importante che il Mercato mantenga la propria identità in un continuo rinnovamento favorendo un turismo del fine settimana, soprattutto durante la stagione invernale.Valorizzazione del Mercato Coperto Fuxia People propone una politica con interventi che mantengono l'identità del mercato coperto, interventi funzionali e belli fattibili in termini economici e che non stravolgeranno per lunghi periodi una struttura in cui le persone che vi lavorano dovranno continuare a poterlo fare. Le cose belle si possono fare anche senza pensare a grandi interventi strutturali che alla fine non vengono mai eseguiti, ma vengono proposti solo a fini elettorali. 

I PARCHEGGI

Aumento numerico dei parcheggi. Strisce Blu con differenzazione di costo in base alla distanza da piazza e luoghi d’interesse. Agevolazioni per coloro che lavorano a Forte dei Marmi.
Rimozione dei parcheggi davanti agli esercizi commerciali
Risistemazione dei parcheggi aumentandone il numero seguendo una logica ordinata e razionale
Parcheggio all’uscita dell’autostrada con possibilità di utilizzo di biciclette e navetta nei periodi estivi.

la lista dei candidati di Fuxia People

La lista dei candidati di Fuxia People che sostengono la candidatura a Sindaco di Maria Teresa Baldini per le elezioni amministrative dell’11 giugno Nel Comune di Forte dei Marmi.

  1. ALESSANDRO ULIVI
  2. GIULIAMARIA CARLI
  3. FRANCO PELLETTI
  4. FRANCO PELLEGRINI
  5. FABIO ROSINI
  6. ROSSELLA VIACAVA
  7. FEDERICA CINQUINI
  8. PIETRO SALVATORI
  9. EURO CASTAGNINI
  10. MARIALUISA AIMONE MARIOTTA 
 

Fuxia L'aperitivo a caffè Morin

Fuxia People incontreranno i giovani di Forte dei Marmi per un aperitivo “fuxia” presso il Caffè Morin, alle ore 19,00.
L’incontro è organizzato dalla candidata al consiglio comunale Maria Luisa Aimone Mariotta, già nota per la sua esperienza lavorativa alla Capannina e per l’attenzione che ha sempre avuto verso le istanze dei giovani, “una fascia anagrafica che conta quasi mille unità, ma che raramente viene interpellata da chi agisce nella stanza dei bottoni”. Nell’occasione verrà illustrato anche il programma elettorale di Fuxia People e si accenderanno i riflettori sui quei punti “studiati ad hoc per dar voce alle ambizioni dei giovani, alle loro speranze, alla loro voglia di recitare un ruolo da protagonisti a Forte dei Marmi.”
All’incontro parteciperà la candidata a Sindaco Maria Teresa Baldini.

L’AMMINISTRAZIONE COMUNALE NON SOSTIENE LE FORZE DELL’ORDINE"

“La sicurezza può essere garantita solo dalle Forze dell’Ordine ed è inutile riempirsi la bocca di concetti astratti, questa amministrazione ha fallito su tutta la linea”. Maria Teresa Baldini, leader di Fuxia People, annuncia che tra i punti del programma politico di Fuxia People per Forte dei Marmi particolare attenzione sarà data ai rapporti a 360° con le Forze dell’Ordine, ad iniziare dal ripristino della convenzione con la mensa comunale.
“L’attuale amministrazione ha promesso tanto e mantenuto poco - afferma Baldini - dalla costruzione della nuova caserma dei carabinieri mai avvenuta alla mancata consegna ai Vigili Urbani della nuova sede nella famosa ABC Moto. Inoltre Carabinieri, Polizia di Stato, Vigili Urbani e Ufficio Locale Marittimo da anni non possono più usufruire della mensa comunale ed oggi le Forze dell’Ordine hanno convenzioni autonome con pubblici esercizi. Invece di sostenere le Forze dell’Ordine questa amministrazione ha anche tolto la convenzione che esse avevano con la mensa comunale, palesando decifit economici nonostante gli operatori di pubblica sicurezza pagassero regolarmente.”

“Un’amministrazione comunale può dare solo dei supporti collaterali, a partire dall’illuminazione per arrivare alla logistica, pertanto Fuxia People - annuncia la Baldini - riattiverà immediatamente la convenzione che permetterà alle Forze di Polizia di usufruire della mensa comunale perché la sicurezza dei cittadini e il sostegno alle Forze dell’Ordine si dimostra con i fatti.”

Forte dei Marmi

E'un comune italiano di 7.656 abitanti della provincia di Lucca, in Toscana.
Località marittima di villeggiatura affacciata sul Mar Ligure, prende il nome dall'omonimo fortino che sorge al centro della città, voluta dal granduca Pietro Leopoldo a difesa dell'approdo, e dai marmi che dalle Alpi Apuane, poco distanti, venivano trasportati fino al pontile per poi prendere la via del mare.

La Spiaggia

Il turismo a Forte dei Marmi ha radici antiche, nacque alla fine dell'Ottocento quando le famiglie benestanti dell'entroterra versiliese scendevano verso la "Marina" per respirare la benefica aria di mare e fare le sabbiature. Agli inizi del Novecento molte famiglie aristocratiche della Toscana e del nord Italia scelsero questa località per la villeggiatura estiva, seguite poi anche da importanti famiglie europee, questi afflussi fecero sorgere nel 1904 il primo stabilimento balneare, l'Onda Marina della famiglia Giannotti.

Sant.Ermete

In occasione della festa del Santo Patrono, Sant'Ermete, la sera del 27 agosto è tradizione accendere un fuoco propiziatorio nella centrale Piazza Garibaldi. Il 28 agosto ha luogo una grande fiera e a tarda sera uno spettacolo pirotecnico sul pontile. Nel 2015 lo spettacolo serale sarà curato del vincitore del Campionato mondiale di Pyro Designer 2015 che si terrà proprio a Forte dei Marmi nei mesi di Maggio e Giugno

Il Pontile

Nella seconda metà dell’ottocento Forte dei Marmi è uno snodo cruciale per lo scalo dei marmi. Il materiale veniva portato dalle vicine Apuane  fino alla spiaggia per poi essere caricato sui navicelli per mezzo di chiatte, oppure tirando in secca con i buoi i bastimenti. Si avvertì la necessità di costruire un ponte caricatore, che agevolasse il carico dei bastimenti senza che questi dovessero essere tirati in secca, complicando e rallentando le operazioni. 
Tra l’agosto 1876 e il febbraio 1877 venne realizzato il pontile caricatore su progeto dell’ing. Giovanni Costantini.La lunghezza del molo raggiunse i 257,75 metri, sostenuto da 216 piloni di pino di 135 cm di diametro ciascuno. In cima venne collocata una potente gru, chiamata “Mancina”

Piazza Navari

L’intervento di riqualificazione di piazza Navari, nel contesto piazza-pontile, è momento di riflessione sull’abbellimento della piazza stessa nei confronti dell’iniziativa intrapresa dall’amministrazione comunale.
Il pontile, riporta Piero Garibaldi delegato alle relazioni del Museo Ugo Guidi, è un emblema particolare del paese in quanto su di esso sono coinvolti significati inerenti all’intima tradizione storica di Forte dei Marmi.

Maria Teresa

Maria Teresa Baldini ha giocato nella squadra di basket Geas Basket e nella Nazionale di pallacanestro femminile dell’Italia. Con la Geas ha vinto un Campionato italiano e una Coppa dei Campioni. Si è laureata con 110 e lode in Medicina all’Università degli Studi di Milano e successivamente ha conseguito la specialistica in Chirurgia. Per quindici anni ha lavorato all’Istituto Tumori di Milano, affiancando il professor Natale Cascinelli e il professor Umberto Veronesi. 

Caffè Morin

Situato nell'esclusiva zona di Roma Imperiale, a poche decine di metri dalla Capannina e dal viale a mare, il Caffè Morin è uno dei locali più frequentati ed esclusivi di Forte dei Marmi. Misto di eleganza, tradizione, trend e versatilità, è caratterizzato da arredamenti in stile coloniale-etnico, con 2 bar, uno situato all'interno, dal sapore tradizionale 

“Riportare a Palazzo Quartieri la sede del Comune”

“Non bisogna essere illuminati come Bramanti per immaginare in che condizioni versa Palazzo Quartieri, dato che già esternamente appaiono visibili a tutti. Uno scandalo che porta la firma dell’attuale amministrazione che vuole dare continuità con il suo attuale vice Sindaco: un secondo, che spero rimanga secondo.” La candidata a Sindaco 

giornalisti si fanno le domande da soli

“Alcuni giornalisti fanno le domande e si scrivono le risposte da soli, nonostante le conversazioni telefoniche”.  Maria Tersa Baldini contesta quanto riportato da un quotidiano riguardante le spese elettorali affrontate dalla sua lista.